Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<maggio 2022>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345



News
26 maggio 2022
Cittadinanza italiana, bollo e contributo con PagoPA
Al via la nuova modalità di versamento online. Dall’8 luglio diventerà l’unica

26 maggio 2022
Welcome – Working for refugee integration, premiate oltre 100 aziende
UNHCR ha annunciato la lista dei 107 vincitori dell'edizione 2020/2021. A 41 organizzazioni della ...

26 maggio 2022
Emergenza Ucraina, esenzione dal pagamento del ticket sanitario per i profughi che non lavorano
Adottate nuove disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, ...


Focus Covid-19 della Farnesina

Ordinanza del ministero della Salute del 14 dicembre 2021


Ecco le ultime novità del “Focus cittadini italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia” a cura del ministero degli Affari Esteri:

Dal 16 dicembre 2021 e fino alla cessazione dello stato di emergenza e comunque non oltre il 31 gennaio 2022, con questa Ordinanza del Ministro della Salute è stato disposto che chi fa ingresso in Italia provenendo dai Paesi inclusi nell’Elenco C dell’Allegato 20 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021 deve: compilare il Passenger Locator Form, presentare la certificazione verde Covid-19 di vaccinazione o guarigione (o certificazione equipollente) ed effettuare un test (molecolare nelle 48 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale, oppure antigenico nelle 24 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale) con esito negativo. In caso di mancata presentazione della certificazione verde Covid-19 di vaccinazione o guarigione, e fermo restando l’obbligo del test sopra citato, è obbligatorio sottoporsi alla sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario di 5 giorni, al termine del quale è obbligatorio sottoporsi a tampone (molecolare o antigenico).

È stata anche aggiornata la lista dei Paesi inclusi nell’elenco D dell’Allegato 20. Chi proviene da questi Paesi deve: compilare il Passenger Locator Form, presentare la certificazione verde Covid-19 di vaccinazione (o certificazione equipollente) ed effettuare un test (molecolare nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale, oppure antigenico nelle 24 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale) con esito negativo. Il termine del test molecolare è ridotto a 48 ore per gli ingressi da Regno Unito. In caso di mancata presentazione della certificazione verde Covid-19 di vaccinazione (solo da USA, Canada e Giappone si può presentare la certificazione di guarigione in alternativa alla vaccinazione), e fermo restando l’obbligo del test sopra citato, è obbligatorio sottoporsi alla sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario di 5 giorni, al termine del quale è obbligatorio sottoporsi a tampone (molecolare o antigenico).

Il regime degli ingressi da Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Malawi, Mozambico, Namibia, Eswatini, previsto dall’Ordinanza del Ministro della Salute del 26 novembre 2021, viene inoltre prorogato fino alla cessazione dello stato di emergenza e comunque non oltre il 31 gennaio 2022.

Ricordiamo che nel focus della Farnesina sono disponibili, fra l’altro, informazioni, la normativa, le ordinanze del ministero della Salute e le misure sul territorio nazionale.

Disponibile anche un questionario per fornire informazioni di carattere generale in merito alla normativa vigente in Italia in materia di spostamenti da/per l’estero. Anche il questionario, completamente anonimo, è accessibile dalla homepage del sito del ministero degli Affari Esteri.

In allegato:

Ordinanza del Ministro della Salute

NORMATIVA PER GLI SPOSTAMENTI DA E PER L’ESTERO



dati pubblicazione

Fonte: Cinformi
Data: 31/12/2021
Area: area pubblica

link

Tag

Notizia
Covid19_Misure_ingresso_in_Italia



File Allegati
Descrizione AllegatoTipo FileDimensioneScarica
NORMATIVA PER GLI SPOSTAMENTI DA E PER L’ESTEROPdf266379
Ordinanza del Ministro della SalutePdf3055392




Ultimi Documenti Pubblicati
03 maggio 2022
Gli Enti della Rete di Assistenza al cittadino straniero al 30 aprile 2022
Aggiornamento degli sportelli e delle Amministrazioni attive nella Rete di Assistenza ANCI

26 luglio 2021
Manuale d'uso per l’integrazione
La conoscenza dei diritti e delle responsabilità è fondamentale per l’integrazione dei cittadini ...

21 giugno 2021
Atlante Siproimi 2020
Presentazione online del Rapporto Annuale SIPROIMI / SAI 2020.




Legislazione-Giurisprudenza
24 maggio 2022
DECRETO-LEGGE 17 maggio 2022 n. 50
Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione ...

24 maggio 2022
Ocdpc n. 895 del 24 maggio 2022
Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, ...

13 aprile 2022
Circolare prot. nr. 3592 del 13/04/2022
Rilascio in produzione del nuovo sistema applicativo di invio delle istanze di nulla osta al lavoro ...




Domande & Risposte
13 maggio 2022
Il permesso di soggiorno per violenza domestica può essere rilasciato anche alle vittime di matrimonio forzato? Al momento no, ma il 5 aprile 2022 la Camera ha approvato la proposta di legge A.C. 3200 che consente ...

13 maggio 2022
Lo straniero cui viene rilasciato il p.di s. per violenza domestica può essere condannato per il reato in precedenza commesso ... No, trova applicazione in tali casi il comma 6 dell’articolo 10 bis del Testo Unico Immigrazione ...

13 maggio 2022
Il permesso di soggiorno per vittime di violenza domestica può essere rilasciato ad un cittadino comunitario? Si, l’articolo 18 bis prevede che le disposizioni sul permesso di soggiorno per le vittime di violenza ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel