Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<novembre 2022>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011



News
15 novembre 2022
Fondazione Moressa
Rapporto annuale 2022 sull’economia dell’Immigrazione

15 novembre 2022
Dalla Cassazione una nuova rassegna di giurisprudenza sulla Protezione Internazionale
Una raccolta delle pronunce del primo semestre 2022, questioni di diritto sostanziale e processuale



In aumento i posti nel Sistema di Accoglienza e Integrazione (SAI) gestito dagli Enti Locali

E' quanto conferma la conversione in legge del decreto “Aiuti Bis” (DL 115/2022)


Aumentano i posti nel Sistema di Accoglienza e Integrazione gestito dagli Enti Locali per gli stranieri in fuga dalla guerra in Ucraina e dall’Afghanistan, è quanto conferma la conversione in legge del decreto “Aiuti Bis” (DL 115/2022), arrivata in Gazzetta Ufficiale. In particolare, sono previsti fino a 8 mila posti aggiuntivi nel SAI, “a partire da quelli già resi disponibili dai Comuni e non ancora finanziati”.

Per coprire l'incremento, il Ministero dell’Interno può contare su un contributo di 50,5 milioni di euro che servirà “prioritariamente per soddisfare le eccezionali esigenze di accoglienza dei profughi provenienti dall'Ucraina e dall'Afghanistan”.

All’aumento di 8mila posti nel SAI, corrisponde una diminuzione di altrettanti nuovi posti attivabili nel sistema di accoglienza diffusa per i profughi ucraini gestito dal terzo settore, avviato in questi mesi per fronteggiare l’alto numero di arrivi.

***

Di seguito il passaggio del testo del decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 185 del 9 agosto 2022), coordinato con la legge di conversione 21 settembre 2022, n. 142 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale - alla pag. 1), recante: «Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali». (22A05442) (GU Serie Generale n.221 del 21-09-2022)

Art. 26

Modifica e ottimizzazione delle misure di accoglienza di cui all'articolo 44 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50. 1. All'articolo 44 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2022, n. 91, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1: 1) alla lettera a), le parole: «15.000 unità» sono sostituite dalle seguenti: «7.000 unità»; 2) dopo la lettera c) è aggiunta la seguente: «c-bis) corrispondere al Ministero dell'interno un contributo di euro 50.500.000,00 finalizzato all'attivazione fino a un massimo di ulteriori 8.000 posti nel Sistema di accoglienza e integrazione, di cui all'articolo 1-sexies del decreto-legge 30 dicembre 1989, n. 416, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 1990, n. 39, a partire da quelli già resi disponibili dai Comuni e non ancora finanziati, ad integrazione di quanto previsto dell'articolo 5-quater, comma 3, del decreto-legge 25 febbraio 2022, n. 14, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 aprile 2022, n. 28.»; b) dopo il comma 3 è aggiunto il seguente: «3-bis. L'incremento della disponibilità di posti per l'accoglienza nei centri di cui agli articoli 9 e 11 del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142, e nel Sistema di accoglienza e integrazione (SAI) derivante dall'attuazione dell'articolo 5-quater del decreto-legge 25 febbraio 2022, n. 14, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 aprile 2022, n. 28, come integrato ai sensi del presente articolo, è reso disponibile prioritariamente per soddisfare le eccezionali esigenze di accoglienza dei profughi provenienti dall'Ucraina e dall'Afghanistan di cui all'articolo 7 del decreto-legge 8 ottobre 2021, n. 139, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 dicembre 2021, n. 205.»

.

dati pubblicazione

Fonte: Portale integrazione migranti
Data: 22/09/2022
Area: area pubblica

link

Tag

Normativa Notizia
Aumento_posti_SAI



File Allegati
Nessun file allegato...




Ultimi Documenti Pubblicati
25 agosto 2022
Gli Enti della Rete di Assistenza al cittadino straniero al 31 agosto 2022
Aggiornamento degli sportelli e delle Amministrazioni attive nella Rete di Assistenza ANCI


18 luglio 2022
Vademecum
Vademecum su “L’Affidamento dei servizi sociali nel dialogo fra Codice dei Contratti Pubblici ...

26 luglio 2021
Manuale d'uso per l’integrazione
La conoscenza dei diritti e delle responsabilità è fondamentale per l’integrazione dei cittadini ...




Legislazione-Giurisprudenza
14 ottobre 2022
Messaggio INPS 3656 - Ampliamento della platea di cittadini extra UE che possono accedere all’assegno di maternità per ...
Modifica articolo 75 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, in relazione ai titoli di soggiorno ...

03 ottobre 2022
Ordinanza della Protezione civile n. 927
Ulteriori disposizioni urgenti di Protezione Civile per assicurare, sul territorio nazionale, ...

26 settembre 2022
Circolare del 26 settembre 2022
Aggiornamento delle indicazioni operative relative alla gestione delle misure assistenziali ...




Domande & Risposte
26 ottobre 2022
E' possibile proseguire l'attività di ricerca in Italia se si è titolari di un permesso di sogg per ricerca rilasciato da ... Il ricercatore straniero titolare di un valido permesso di soggiorno per motivi di ricerca, rilasciato ...

26 ottobre 2022
Quale è la durata del permesso di soggiorno rilasciato per ricerca scientifica? Il permesso di soggiorno per ricerca, che reca la dicitura "ricercatore", dovrebbe essere rilasciato ...

26 ottobre 2022
A cosa da diritto il permesso di soggiorno rilasciato per ricerca scientifica? Il permesso di soggiorno per ricerca scientifica consente di svolgere il lavoro di ricerca in forma ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel