Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<febbraio 2023>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112



News
20 gennaio 2023
Autocertificazioni
Nuovo rinvio per la norma che ne permetterebbe il pieno utilizzo agli stranieri

20 gennaio 2023
Rifugiati
le proposte dell’UNHCR per una UE che garantisca una migliore protezione

20 gennaio 2023
Capodanno Cinese 2023
Le iniziative per celebrare l'evento in tutta Italia


logo Faq E' possibile proseguire l'attività di ricerca in Italia se si è titolari di un permesso di sogg per ricerca rilasciato da altro Stato membro dellUnione Europea

Il ricercatore straniero titolare di un valido permesso di soggiorno per motivi di ricerca, rilasciato da uno Stato Membro dell’Unione Europea, può fare ingresso nel territorio nazionale allo scopo di proseguire un’attività di ricerca già avviata nell’altro Stato membro (art.27–ter,comma 11, T.U. Immigrazione). Il periodo di permanenza autorizzato a queste condizioni non può superare i centottanta giorni nell’arco temporale di trecentosessanta giorni. In questi casi non è richiesto il visto di ingresso né il rilascio del permesso di soggiorno. Il nulla osta all’ingresso è sostituito da una comunicazione, da parte dell'Istituto di Ricerca, allo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura della provincia in cui si svolgerà l'attività di ricerca, resa entro otto giorni dall'ingresso in Italia del ricercatore. La comunicazione, recante gli estremi del passaporto del ricercatore e di eventuali altri familiari, è corredata da:

- copia autentica della convenzione di accoglienza stipulata nel primo Stato membro, che preveda un periodo di ricerca in Italia;

- copia dell’autorizzazione al soggiorno (per il ricercatore e i suoi familiari) nel primo Stato membro;

dimostrazione di disponibilità economiche sufficienti;

- polizza di assicurazione sanitaria valida per il periodo di permanenza sul territorio nazionale;

- dichiarazione dell'Istituto italiano presso cui si svolge l'attività.

Per periodi di soggiorno superiori a centottanta giorni è previsto il rilascio di un permesso di soggiorno recante la dicitura “mobilità-ricercatore”. In tal caso l’ingresso è subordinato al rilascio del nulla osta da parte dello Sportello Unico.

Nelle more del rilascio del nulla osta o della consegna del permesso di soggiorno, il ricercatore è autorizzato a svolgere l’attività di ricerca a condizione che l’autorizzazione rilasciata dal primo Stato Membro sia in corso di validità.

Fonte: Portale Integrazione Migranti



dati pubblicazione

Data: 26/10/2022
Area: area pubblica

link

Tag

FAQ_Normativa
faq_Permesso_di_soggiorno_per_ricerca_scientifica





Ultimi Documenti Pubblicati
17 gennaio 2023
Gli Enti della Rete di Assistenza al cittadino straniero al 31 dicembre 2022
Aggiornamento degli sportelli e delle Amministrazioni attive nella Rete di Assistenza ANCI

18 luglio 2022
Vademecum
Vademecum su “L’Affidamento dei servizi sociali nel dialogo fra Codice dei Contratti Pubblici ...

26 luglio 2021
Manuale d'uso per l’integrazione
La conoscenza dei diritti e delle responsabilità è fondamentale per l’integrazione dei cittadini ...




Legislazione-Giurisprudenza
29 dicembre 2022
DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2022, n. 198
Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. (22G00212) (GU Serie Generale n.303 ...

14 ottobre 2022
Messaggio INPS 3656 - Ampliamento della platea di cittadini extra UE che possono accedere all’assegno di maternità per ...
Modifica articolo 75 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, in relazione ai titoli di soggiorno ...

03 ottobre 2022
Ordinanza della Protezione civile n. 927
Ulteriori disposizioni urgenti di Protezione Civile per assicurare, sul territorio nazionale, ...




Domande & Risposte
14 dicembre 2022
È possibile presentare autonoma domanda per il rilascio di un permesso di soggiorno per protezione speciale direttamente ...
La Commissione Nazionale sul diritto di asilo, con una circolare del 3 luglio 2022 ha riconosciuto ...

14 dicembre 2022
È possibile lavorare con un permesso di soggiorno rilasciato per protezione speciale? E' possibile convertirlo in un ... Si, il permesso di soggiorno per protezione speciale consente di svolgere attività lavorativa ...

14 dicembre 2022
Quale è la durata del permesso di soggiorno per protezione speciale? Può essere rinnovato? Il permesso di soggiorno per protezione speciale è di durata biennale. Il suo rinnovo è subordinato ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel